MANIFESTI ABUSIVI

Pubblichiamo un interessante contributo che ci è stato inviato dall’associazione Salviamo Marino relativo al degrado a cui viene sottoposto il nostro paese…….e non solo……..quando “qualcuno” decide di candidarsi alle elezioni……ATTENTI CHE DOPO LA REGIONE PASSERA’ ALLE POLITICHE E ALLE EUROPEE….SI SALVI CHI PUO’!!!!!

IDV MARINO

Forse ”il Lazio è di chi lo … insudicia?”

Palozzi, basta con i manifesti abusivi!

Tornano alla carica i cittadini di Marino che attraverso il comitato Salviamo Marino combattono da anni (basta fare una visita al sito www.salviamomarino.it per verificarlo) la battaglia del rispetto delle regole e del bene comune. Nel mirino stavolta il sindaco di Marino Adriano Palozzi che da anni è al primo posto nel territorio dei Castelli Romani, e da qualche mese anche sul territorio della città di Roma, per la sciagurata abitudine di insozzare con manifesti abusivi tutto quello che capita a tiro. E così il comitato ha presentato una sintetica ma efficace rassegna di foto della “faccia di Palozzi” immortalata in ogni dove da un paio di anni a questa parte.

 Purtroppo Palozzi non si smentisce” dichiara Paola Cicinelli portavoce di Salviamo Marino “ e nonostante le richieste dei cittadini inoltrategli puntualmente ad ogni compagna elettorale su un comportamento corretto nell’uso degli spazi pubblici, continua irriguardoso delle regole a sporcare e insudiciare ovunque con i suoi manifesti abusivi”.

 “Negli ultimi tre mesi anche il territorio di Roma ha conosciuto l’irriverenza comunicativa di Palozzi” continua Marco Carbonelli, segretario del comitato “con decine di migliaia di manifesti abusivi attaccati ovunque da lungo Tevere a Caracalla, da Trastevere al centro storico. Una vera vergogna! Ma forse Palazzi si è convinto che ‘il Lazio è di chi lo insudicia’?”.

Segue breve rassegna delle foto di manifesti abusivi dal 2008 ad oggi.

Frattocchie, febbraio 2008 , Santa Maria delle Mole, marzo 2008, Marino, primavera 2008, Roma, novembre-dicembre 2009, Roma, gennaio-febbraio 2010, Roma Lungo Tevere, gennaio 2010, Roma Flaminio, febbraio 2010, Roma, febbraio 2010, Roma, Trastevere, febbraio 2010

Annunci

0 Responses to “MANIFESTI ABUSIVI”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: