Archivio per giugno 2010

Dov’è Brancher?

Annunci

Perché La Legge Bavaglio?

Palozzi – Onorati, che noia!

La campagna elettorale sembra già essere ufficialmente partita dopo le ultime dichiarazioni tra il sindaco Palozzi e l’on. Onorati, che non fanno altro che rivendicare la bonta delle scelte politiche delle proprie giunte accusandosi a vicenda dei disastri che ha prodotto questo attuale PRG e dell’edilizia indiscriminata che è stata riversata sul territorio, stuprandolo per sempre.

Noi dell’IDV riteniamo che questo continuo battibbeccare sul passato non interessi a nessuno, sopratutto ai marinesi, che sono in attesa di ricevere risposte serie e valide alle loro annose domande, che si legano inscindibilmente ad una:
1) Quale deve essere lo sviluppo socio – economico del territorio di Marino?

Noi riteniamo che solo rispondendo a questa domanda possiamo fare del bene al nostro paese, attraverso un nuovo modo di vedere il territorio grazie e sopratutto al contributo delle università con figure tecniche di alto livello e spessore che possano portare idee e progetti che gli amministratori dovranno realizzare.
Solo attraverso un ripensamento radicale sul modello economico del nostro territorio, potremo ridare impulso e vigore a una nuova rinascita delle attività produttive locali.
Noi abbiamo già più volte detto ed espresso questi concetti nei nostri banchetti e ai tavoli in cui siamo stati invitati a discutere, ma sembra che la stampa locale sia più interessata a dar voce ad altro……….peccato.

E’ il tempo quindi di capire che le risposte alle problematiche del paese non si trovano con gli accordi o gli inciuci di partito, ma solo ed esclusivamente aprendosi all’esterno e non rimanendo chiusi nel proprio provincialismo parentale – speculativo.

La nostra forza politica non ha interesse per quello che è stato fatto, che oggi è sotto gli occhi di tutti indipendentemente dalla giunta o dalla persona che lo ha voluto o approvato, noi guardiamo al domani e a quello che bisogna fare.

Il nostro è un comune che è entrato in uno stato di coma da troppo tempo, all’interno del quale la gente muore, come sta accadendo alle frazioni per via del problema del Radon e delle polveri sottili prodotte dal vicino aereoporto di Ciampino.

Noi, ma non solo, vogliamo dare una risposta a questa domande, rinnovando l’invito ai cittadini a portare un contributo positivo in termini di idee e programmi, attraverso l’elaborazione di un programma di governo partecipato.

Questo è il nostro obiettivo, questo è il nostro sogno

Per Marino solo il meglio

Andrea Mercuri
Circolo IDV di Marino

Relazione rendiconto 2009 del Comune di Marino





Corso di autocostruzione solare

Il nostro circolo ha il piacere di segnalare la seguente iniziativa a tutti i suoi elettori, sostenitori, tesserati nonchè a tutti coloro che come noi sostengono da sempre le fonti energetiche rinnovabili e la loro diffusione sul territorio nazionale:

Ai fini del risparmio energetico si sottolinea da tempo la necessità di ricorrere nell’edilizia alle energie rinnovabili come, in particolare, all’energia solare.
Alternativ@Mente ed Italia Nostra Castelli Romani intendono dunque incoraggiare e sostenere il processo di diffusione dell’ energia solare, diffusione che in questi ultimi anni sta già avvenendo in modo significativo, promuovendo il “Corso di autocostruzione solare”, svolto grazie alla collaborazione della Rete per l’Autocostruzione solare che già da diversi anni svolge l’attività di divulgazione e formazione in questo campo.
In particolare il corso verterà sulla costruzione ed applicazione dei pannelli solari termici per il riscaldamento domestico e la produzione di acqua calda.
Caratteristiche e finalità: Il corso prevede una lezione teorica ed una pratica.
La parte teorica è sui fondamenti della tecnologia dei collettori solari, sul dimensionamento e sui criteri di scelta dell’impianto in funzione delle necessità dell’utente, sugli aspetti normativi e le detrazioni fiscali a cui è possibile accedere.
In seguito, durante la parte pratica, verrà costruito in loco un collettore solare da 4 mq con i collegamenti al gruppo pompe in sicurezza e con la centralina di controllo elettronico.
Distribuzione del materiale didattico e dell’attestato di partecipazione.
Con la pratica dell’autocostruzione l’utilizzatore finale acquista consapevolezza sulle potenzialità offerte dall’uso delle tecnologie, sulla loro applicazione in modo appropriato ed economicamente conveniente, aumentando la propria autonomia rispetto all’offerta di tecnologia offerta dal mercato.
Il tempo di durata del corso è di 8 ore circa (mattino + pomeriggio) ed al termine del corso sarà rilasciato l’ attestato di partecipazione.

DATA: DOMENICA 4 LUGLIO, a partire dalle ore 10:00
LUOGO: Centro Socio-Culturale, Via dei Castani, Grottaferrata (RM) (villino Marconi, non lontano da Piazza Marconi).

Insegnanti: Nicola Monetti e Carla D’Andrea ( Rete per l’autocostruzione solare)

Coordinamento: Enrico Del Vescovo

Modalità di partecipazione: il corso è accessibile a tutti e comporta un contributo di € 60,00 per la rete per l’Autocostruzione solare.

N.B.: è necessario prenotarsi telefonando al numero 3331135131 o rispondere a questa email per segnalare la propria partecipazione comunicando un recapito telefonico (il corso sarà effettuato se sarà raggiunto il numero minimo partecipanti 20 – MAX 25)

Organizzazione: Associazione Culturale Alternativ@Mente ed ITALIA NOSTRA Castelli Romani in collaborazione con la Rete per l’ Autocostruzione Solare. INFO: 3331135131. http://www.alternativamente.info .

TUTTI QUANTI ALL’ASSEMBLEA

IL DIRETTIVO DEL CIRCOLO DELL’ITALIA DEI VALORI DI MARINO RINNOVA L’APPUNTAMENTO PER IL 19 GIUGNO PRESSO LA PROPRIA SEDE PER L’ASSEMBLEA DEGLI ELETTORI, SOSTENITORI E SIMPATIZZANTI DEL NOSTRO PARTITO

POVERA PATRIA

Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos’è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.
Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
Questo paese devastato dal dolore…
ma non vi danno un po’ di dispiacere
quei corpi in terra senza più calore?
Non cambierа, non cambierа
no cambierа, forse cambierа.
Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
Nel fango affonda lo stivale dei maiali.
Me ne vergogno un poco, e mi fa male
vedere un uomo come un animale.
Non cambierа, non cambierа
si che cambierа, vedrai che cambierа.
Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
che possa contemplare il cielo e i fiori,
che non si parli più di dittature
se avremo ancora un po’ da vivere…
La primavera intanto tarda ad arrivare.

(cit. Povera Patria – Franco Battiato da “Come un cammello in una grondaia”, 1991)

NO AL BAVAGLIO
NO ALLA CENSURA
NO AL FASCISMO E AL PIDUISMO BERLUSCONIANO
SI ALLA LIBERTA’ DI STAMPA E ALL’INDIPENDENZA DELLA MAGISTRATURA

SOSTIENI IDV, SOSTIENI LA DEMOCRAZIA
PER QUESTO E PER MOLTO ALTRO NON MANCARE IL 19 GIUGNO ALL’ASSEMBLEA DEGLI ELETTORI DI IDV AL CIRCOLO DI MARINO – CORSO TRIESTE 45 – MARINO ORE 17:30