IL DISCO ROTTO DEL CENTRO-DESTRA

Dopo la sconvolgente rilettura dell’Odissea, immaginiamo che il centro-destra marinese sarà inserito nel novero dei grandi studiosi dell’opera omerica, in netta antìtesi con l’identificazione condivisa ed accettata dell’Ulisse come figura positiva dell’epopea.

 Questa visione illuminante di “personaggio scaltro, dedito ai complotti ed agli inganni ed arrogante” è in effetti interessante: ci adopereremo per promuovere il centro-destra marinese al Nobel per la Letteratura, intimando anche certi sobillatori, tali Piero ed Alberto Angela, di non mistificare più la realtà con la loro misera trasmissione, invitandoli ad essere spettatori delle pubbliche declamazioni dell’opera omerica, in greco antico e con la metrica appropriata, di cui i rappresentanti del centro-destra ci vorranno deliziare quale primo evento culturale organizzato da questa amministrazione “palazzinara”

 D’altro canto continua la nostra sorpresa riguardo le energie profuse e l’attenzione posta dalla coalizione di centro-destra nei confronti della nostra forza politica e dei suoi rappresentanti, indicati adesso come “qualunquisti”, dopo averci già additati come “i peggiori vigliacchi”: un comportamento bizzarro da parte di chi ritiene come “nessuno” il proprio avversario politico, come puntualizzato dagli omerici richiami del comunicato stampa del centro-destra.

 Non ci stupisce invece che il la coalizione palozziana, proprio come un disco rotto, continui ad utilizzare sempre lo stesso argomento nelle proprie strategie di difesa, addossando ad altri le responsabilità sugli scempi edilizi perpetrati durante gli anni dell’amministrazione Palozzi, i cui effetti sono sotto gli occhi di tutti. Ciò a riprova dell’ingombrante imbarazzo che tale questione genera tra le fila del centro-destra.

 Gli argomenti di discussione invece sarebbero tanti, ma non una parola sull’approvazione, in pieno Agosto, di concessioni edilizie per nuove abitazioni in aree dove è forte la presenza di gas radon o sugli scarichi tossici provenienti dagli aerei in volo sul vicino aeroporto di Ciampino.

 Non una parola su come l’attuale amministrazione intende reperire le risorse finanziarie necessarie per mandare avanti un Comune ormai appesantito da logiche clientelari che “mangiano” ben il 30% delle risorse della nostra comunità.

 Non una parola sul costruendo inceneritore di Albano che incombe sulla salute della popolazione di Marino.

 Non una parola sulla scarsa attenzione posta nei riguardi dei commercianti di Marino, costretti a subire le “maldestre” scelte del centro-destra, come quella di ripavimentare la cruciale Piazza Matteotti proprio all’inizio del periodo dei saldi 2010.

 Non una parola sulla fallimentare candidatura del nostro Sindaco al Consiglio regionale del Lazio che lascia intravedere le sue reali aspirazioni per una carriera politica veloce, pagata a caro prezzo dai cittadini marinesi.

 E, purtroppo, nemmeno una parola sulla nostra proposta di incontro pubblico: una strategia “di fuga dal confronto” già vista in altri contesti da parte di altri personaggi da cui il nostro Sindaco evidentemente trae ispirazione nella conduzione della propria vita politica, vista anche la condanna a 12 mesi inflittagli nel 2008 dal tribunale di Velletri.

D’altra parte, dopo averci appellato come “i peggiori vigliacchi” ma non rispondendo affatto alla nostra richiesta di pubblico incontro, qualcuno, leggendo i comunicati del centro-destra, potrebbe pensare che, in ultima analisi, siano proprio questi ultimi ad essere codardi: noi sappiamo che non è così e che simili figure di spessore, con la tipica risolutezza e sprezzo del pericolo del modo di fare decisionista di destra, non si tireranno indietro da questa richiesta, rinnovando l’invito a dirci “dove e quando”.

 Attendiamo fiduciosi.

 Marino, 24 Settembre 2010

Annunci

0 Responses to “IL DISCO ROTTO DEL CENTRO-DESTRA”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: